Sentiero naturalistico “Vinciguerra – Pietra Altare” (N.242)


Sentiero naturalistico Vinciguerra-Pietra Altare
Il percorso parte da Nocera Mastro nei pressi di C.da S.Lucia. Dopo un primo tratto in salita su asfalto continua sempre in salita su terreno sterrato. Lungo il percorso è possibile trovare la tipica macchia mediterranea,  uliveti,  agrumeti, noccioleti, castagneti e diverse varietà di querce. Si attraversa la zona denominata di “Vinciguerra”,  che con la cosiddetta “Valle Sacra” rappresentano i campi di battaglia dove ebbe luogo il famosissimo ed ultimo scontro tra gli Arabi e i Normanni, capitanati dal conte Ruggero d’Altavilla. Si giunge quindi nel punto più alto a 937 m, località denominata “Pietra Altare”, dove  sorge un antico altare di pietra che si narra fu usato per celebrare i morti in battaglia dell’epico scontro tra arabi e normanni. Da questo punto è possibile godere anche di uno spettacolo panorama sul Golfo di Patti, Capo Milazzo e Isole Eolie. Durante il percorso si costeggiano le “rocche del Malopasso”, un  punto di nidificazione di vari rapaci diurni (poiane, gheppi), e notturni (gufi, civette, allocchi, barbagianni e assioli) e in periodo di migrazione anche nibbi, falchi pellegrini e corvi imperiali. Lungo la discesa è possibile imbattersi in ruderi di  antichi rifugi costruiti in pietra a secco, che i pastori usavano come riparo durante i mesi più freddi. Qui, volendo, è possibile fare una breve sosta e bere presso una sorgente d’acqua. Si ritorna quindi indietro per un tratto sullo stesso percorso per poi deviare su altro sentiero in discesa che porterà fino a C.da Sciardi a poche centinaia di metri dal punto di partenza

Lunghezza A/R: 8,0 Km
Dislivello : 414 m.
Max altezza: 937 m. s.l.m.
Durata: 3,45h
Difficoltà: Media – E (escursionistico)
Tipo di percorso: in linea
Coordinate punto di partenza: 38°02’43.34″N 14°57’44.69″E

 

Per informazioni:
Comune di San Piero Patti: Tel. 0941 661388 – www.comune.sanpieropatti.me.it

Per escursioni e visite guidate:
Associazione PFM – Tel. 3313457538 – www.associazionepfm.it  – escursioni@associazionepfm.it