Sentiero Naturalistico “Coda di Volpe” (n.251)


Mappa Sentiero Laghetti di Marinello e Coda di VolpeIl sentiero Coda di Volpe è situato a Patti all’interno della Riserva Naturale Orientata Laghetti di Marinello.
Esso ha rappresentato la via preferenziale utilizzata sin dall’antichità per collegare l’area portuale di Marinello direttamente all’antica città di Tindarys, tratto che è stato successivamente utilizzato come via di pellegrinaggio al santuario mariano.
Lungo il sentiero, immersi nella grande biodiversità della macchia mediterranea, è possibile apprezzare i magnifici paesaggi del Golfo di Patti, isole Eolie, ma soprattutto uno scenario unico del sistema lagunare di Marinello.
Il sentiero può essere percorso in discesa per raggiungere Marinello partendo da Tindari o in salita per raggiungere Tindari partendo da Marinello.

Lunghezza: 1,2 Km (solo andata)
Dislivello : 240 m.
Max altezza: 260 m. s.l.m.
Durata: 1h (in salita), 40 min (in discesa)
Difficoltà: Media – E (escursionistico)
Tipo di percorso: traversata
Coordinate punto di partenza da Marinello: 38°07’55.55″N 15°03’03.27″E

 

Sentiero Naturalistico “Marinello” (n.250)


Mappa Sentiero Laghetti di Marinello e Coda di VolpeIl sentiero è situato all’interno della Riserva Naturale Orientata Laghetti di Marinello, ai piedi del promontorio di Capo Tindari, dove sottili lingue di sabbia formano caratteristici laghetti di acqua salmastra. Qui troviamo diversi tipi di piante tra cui alcuni rari endemismi: fiordaliso di seguenza (centaurea seguenzae), garofano rupestre, vedovina delle scogliere e la festuca humifusa. L’ambiente naturale si presta anche ad offrire riparo a diverse specie faunistiche, in particolare rapaci ed uccelli migratori.

Lunghezza: 3 Km
Dislivello : 4 m.
Max altezza: 4 m. s.l.m.
Durata: 1h
Difficoltà: Facile – T (turistico)
Tipo di percorso: ad anello
Coordinate punto di partenza: 38°08’04.08″N 15°03’18.13″E

 

Sentiero Naturalistico “Sorrentini – Gioiosa Guardia” (n.234)


Mappa Sentiero Sorrentini-Gioiosa Guardia
Dalla piazza centrale di Sorrentini, frazione di Patti, seguendo la segnaletica si raggiunge un sentiero in salita che conduce in cima al monte Meliuso, dove troviamo le rovine dell’antica Gioiosa Guardia, città medievale abbandonata nella fine del 1700. Nella stessa area è anche presente un antico monastero e un insediamento greco risalente intorno al V sec. a.C. Durante il percorso si potranno osservare alcune specie vegetali tipiche della macchia mediterranea (ginestra, ferla, euforbia, erica, lentisco, ecc.) e alcune coltivazioni tipiche del luogo come il nocciolo, il castagno e la vite. Dal punto più alto si può godere di un panorama mozzafiato sulle Isole Eolie, l’Etna, Capo Milazzo e anche di un suggestivo tramonto sul mare.

Lunghezza A/R: 6 Km
Dislivello : 290 m.
Max altezza: 805 m. s.l.m.
Durata: 2.20 h
Difficoltà: Media – E (escursionistico)
Tipo di percorso: in linea
Coordinate  punto di partenza: 38°08’24.83″N 14°56’27.72″E

 

Escursione via mare sottocosta  “Marinello – Grotte di Mongiove

Si partirà con il giro in barca lungo la splendida costa rocciosa che, partendo dalla spiaggia di Marinello, attraversando Capo Tindari, giunge fino alla zona denominata Grotte di Mongiove (frazione di Patti). Un tratto di costa bellissimo che ci farà scoprire fantastici scorci con la presenza di alte falesie, calette, piccoli tratti di spiaggia incontaminati, grotte e faraglioni. Durante l’escursione si avrà modo di osservare dal mare anche l’ingresso della rinomata grotta di Donna Villa e si scorgerà dall’alto il Santuario del Tindari. Dopo essere giunti nella zona Grotte di Mongiove si tornerà indietro fino al punto di partenza. Completato il tour via mare è possibile effettuare l’escursione via terra lungo l’area della riserva in cui vi sono i Laghetti di Marinello, che consentirà di ammirare da vicino le peculiarità dei laghetti, della vegetazione caratterizzata da diverse specie endemiche  e della fauna caratterizzata anche da uccelli migratori, come il Fenicottero Rosa, attualmente presente con alcuni esemplari. Possibilità di effettuare il bagno a mare prima o dopo l’escursione.

 

Per informazioni:
Ufficio turistico Comune di Patti  Tel. 0941246318 – www.comune.patti.me.it

Per escursioni e visite guidate:
Associazione PFM  – Tel. 3313457538 – www.associazionepfm.it – escursioni@associazionepfm.it