Sentiero naturalistico “Librizzi – Pantano – Portella due Croci” (N.239)

Sentiero naturalistico Librizzi-Pantano-Portella Due CrociIl sentiero si sviluppa in salita dal centro abitato fino a Portella due Croci (860 m. s.l.m.) ed è ricco di varie specie appartenenti alla macchia mediterranea.  Lungo il sentiero è possibile incontrare la tipica macchia mediterranea e una pregevole area boscata caratterizzata dalla presenza di noccioleti e diverse specie di querce, leccio e formazioni meno estese di castagneti. Tra le specie quercine più diffuse troviamo la Roverella  che si sviluppa frequentemente anche su substrati poveri e microclimi aridi caratterizzati da elevate temperature. Man mano che si risale, fino alla quota maggiore, si incontrano alcuni  esemplari di querce di Gussone.   Nella parte alta, si raggiunge una delle più importanti formazioni di lecceta acidofila del comprensorio nebroideo. Tale formazione (Quercus Ilex) ha colonizzato il crinale esposto a Nord Est del Monte dei Saraceni, fino a raggiungere la sommità dell’altura (1.106 m slm), estendendosi lungo il versante nord orientale della dorsale compresa tra Monte dei Saraceni e Monte Ilici (il cui nome sembra derivi dalla presenza di questa formazione boschiva).

Durante e soprattutto nel punto più alto del percorso sarà anche possibile ammirare panorami stupendi che vanno dal Golfo di Patti alle Isole Eolie, dalla Valle del Timeto al Santuario di Tindari ed all’Etna.

Lunghezza A/R: 7,4 Km
Dislivello : 423 m.
Max altezza: 890 m. s.l.m.
Durata: 3,30h
Difficoltà: Medio – E (escursionistico)
Tipo di percorso: in linea
Coordinate punto di partenza: 38°07’18.74″N 14°55’26.91″E

 

Sentiero naturalistico “Librizzi – Trombetta”  (N.240)

Lunghezza A/R: 1,2 Km
Dislivello : 190 m.
Max altezza: 463 m. s.l.m.
Durata: 0,50 h
Difficoltà: Facile – T (turistico)
Tipo di percorso: in linea
Coordinate punto di partenza: 38°05’50.27″N 14°57’29.85″E

 

Per informazioni:
Sportello multifunzionale Comune di Librizzi: Tel. 0941 32281– www.comune.librizzi.me.it

Per escursioni e visite guidate:
Associazione PFM  – Tel. 3313457538 – www.associazionepfm.it  – escursioni@associazionepfm.it